Aggiornati su questo blog tramite una mail!

sabato 16 gennaio 2016

L'apostolo nel buio, conclusioni.


Quando, ormai l'anno scorso, decisi di pubblicare on line, gratuitamente, "L'apostolo nel buio" non sapevo di preciso lo scopo che avrei raggiunto, se di scopo si poteva parlare; davvero. Oggi che l'esperienza è finita posso solo dire una cosa: grazie.
Siete stati in tanti a seguire le fosche vicende dell'ispettore Agosti sviluppate attorno al lago romano, di certo più di quanto avessi mai osato sperare! Le ultime parti postate, dall'ottava in poi, hanno avuto picchi di accesso di centinaia e centinaia di visitatori. Spero che ognuno di loro si sia divertito!
Dato il "successo" dell'operazione, dunque, nulla esclude che, un domani, qualcosina si possa ritentare.
Per oggi, é tutto!


2 commenti: