Aggiornati su questo blog tramite una mail!

domenica 7 dicembre 2014

Media e piccola editoria.

Si concluderà domani 8 dicembre la cinque giorni dedicata alle pubblicazioni di piccole e medie case editrici, come da titolo.
Io ci ho fatto un salto oggi e non me ne sono pentito, non me ne pento mai.
Centinaia e centinaia di libri per tutti i gusti e per tutte le tasche, gadget simpatici e utili, addetti ai lavori, appassionati, possibilità di avere contatto con una casa editrice interessata ad esordienti oppure partecipare a presentazioni di libri nelle apposite sale congressi (d'altronde la fiera si trova nel Palazzo dei Congressi di Roma, in piazza Kennedy 2. Ci arrivate comodamente...ehm...prendendo la metropolitana B fino ad Eur Fermi).
Nutrimento per un povero feticista di libri e carta come me.
A differenza di altre kermesse similari, inoltre, qui ci trovi realmente solo ciò che interessa: niente cosplayer, insomma, o pupazzi o altra merce che alle volte con gli argomenti trattati ci entra solo marginalmente.
Si va al nocciolo della passione di noi lettori: cosa chiedere di più?
Nota importante é anche il discorso delle case editrici non di primissimo piano: la possibilità, in concreto, di partecipare fattivamente (acquistando un loro titolo) alla sopravvivenza di editori che rischiano sulla loro pelle in un periodo tanto difficile senza le possibilità economiche o di visibilità delle big (Mondadori, Feltrinelli etc).
Andateci e cercate bene: tra i titoli esposti non mancherà quella storia o quel personaggio che finirete per amare.
E' aperta anche domani, giorno di festa, perciò approfittatene!
E leggete, leggete, leggete.
Vi fa bene.
Vi lascio col link al sito ufficiale.
http://www.piulibripiuliberi.it
Ciao!

2 commenti:

  1. Avrei voluto esserci.
    Che libri hai preso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due libri pubblicati da un amico, il Texone della Bao "Patagonia", un romanzo vagamente zagoriano (ha la cover dell'uomo lupo che si vede in copertina), una maglia, due tazze divertenti. Avrei voluto girare di più o tornarci l'indomani ma non mi é stato possibile.

      Elimina