Aggiornati su questo blog tramite una mail!

martedì 9 settembre 2014

Una scuola intitolata a Sergio Bonelli.

E' con un certo orgoglio da romano che finalmente posso certificare una notizia che era nell'aria già da un pò di tempo: il 15 settembre, a Roma, in largo Achille Albacini 16, una scuola elementare verrà intitolata a Sergio Bonelli, editore, soggettista e sceneggiatore.
E' un'iniziativa meritevole che la persona, oltre che la figura professionale, meritava veramente: posso parlare senza tema alcuna di smentita, dato che ho apprezzato spesso i fumetti usciti dalla sua casa editrice e avuto modo di conoscere la squisita persona che c'era dietro i tanti personaggi da lui scritti o prodotti.
Classe 1932, Sergio ha creato Zagor e Mister No, tanto per dirne due, oltre ad aver scritto per Tex e tantissimi altri personaggi storici del fumetto e della letteratura italiana; un uomo che ha contribuito non solo al divertimento di tantissimi giovani e meno giovani, ma ha dato un contributo importante alla cultura italiana.
Che poi, purtroppo, occorra morire (Sergio é scomparso il 26 settembre del 2011) per vedersi riconoscere determinati meriti é un discorso a parte che oggi non voglio fare.
Oggi sono felice.

Vi lascio con la locandina dell'inaugurazione ringraziando infinitamente l'amico Giuseppe Armenise, fondatore della rivista zagoriana SCLS Magazine per la tempestiva informativa.

3 commenti:

  1. Incredibile! Ma allora qualche persona "illuminata" esiste davvero!!!
    Sergio Bonelli: un uomo, un gigante!

    RispondiElimina