Aggiornati su questo blog tramite una mail!

domenica 25 novembre 2012

Presentando Zagortenayde...

E presentazione fu!
Rischiando di annoiare qualcuno, vi parlerò della presentazione (finalmente!) del volume "Zagortenayde", per i 50 anni dello Spirito con la Scure, che si é svolta ieri in Via del Gesù 61 a Roma, in una delle zone più spettacolari di Roma; davvero sarebbe valsa la pena partecipare soltanto per una bella camminata da quelle parti, dato che con la ZTL sareste stati costretti ad un tour stupefacente per l'antica Roma: Fori, Piazza Navona, Pantheon...se non siete di queste parti (ma anche se lo siete come me ma era da tanto che non riassaporavate certi colori capitolini), ieri era l'occasione giusta per una giornata un pò speciale.
Sorvolando sulla mia performance d'autore (per fortuna Pier Francesco Collalto e il direttore Francesco Pasquali son stati assai più bravi di me!) direi che tutto si é svolto alla perfezione: tra gli altri (presenti disegnatori a me cari come Mauro Laurenti, Alessandro Chiarolla, Michele Rubini e Stefano Andreucci) c'era la vera attrazione dell'evento (non me ne vogliano i pur bravi artisti da me elencati, ma parlando di Zagor il nome maximo é uno soltanto!) la presenza, cioé, del maestro ligure Gallieno Ferri, giunto appositamente per la presentazione e poi ripartito in serata per tornarsene a casa: dulcis in fundo, l'intervento del bravo e simpatico Lorenzo Bartoli, futuro sceneggiatore dello Spirito con la Scure! Che altro dire? L'affluenza del pubblico é stata tutto sommato buona, calcolando la giornata infelice per Roma: quattro manifestazioni quattro! Così, tutto é scorso con strette di mano, firme, fotografie, discussioni fumettistiche nelle quali ho avuto il privilegio di chiedere consigli tecnici ai maestri presenti in sala (e poi alla cena!) e l'ammirazione per gli originali appesi alle pareti di quella che é, ricordiamola, la prima galleria d'arte di originali in Italia: CArt Gallery, gestita da persone competenti e appassionate.
Avrei potuto chiedere di più da un sabato?
Beh, forse si: una maledetta emicrania che ha deciso di farsi sentire anche stamattina e di cui avrei accettato serenamente l'assenza!
Anche quella, come questo magnifico sabato, passerà.
Vi lascio con una splendida tavola che ho ricevuto ieri, tratta dalla storia "Il clan delle isole" di Zagor, ad opera di Mauro Laurenti:
Grazie a Giancarlo, di cuore, e a Mauro Laurenti!

6 commenti:

  1. Complimenti a tutti voi per aver organizzato l'evento! Mi è davvero spiaciuto non esserci stato... Ma nopn dubito che avremo altre occasione per incontrarci...

    RispondiElimina
  2. A Francesco Pasquali avevo fatto una mezza promessa di essere all'evento, ma in una sola giornata sarebbe stato tutto troppo di corsa. Comunque, non ho dubbi sul fatto che avete svolto un ottimo lavoro. :-)

    RispondiElimina
  3. Bellissimo! Sono stato felice di essere presente. Non solo dei bravi artisti, ma tutte persone squisite e alla mano. Ho avuto anche l'onore di stringere la mano al Maestro Gallieno Ferri, uno dei più grandi autori di fumetti italiani. Che altro avrei potuto volere di più?

    RispondiElimina
  4. mi sono divertito un sacco.
    Del resto è sempre così a questi eventi, dato il gran numero di persone in gamba e ricche di talento presenti.
    Spectrum, piacere di averti conosciuto. Peccato non aver avuto più tempo per conoscerci.
    Ci saranno altre occasioni. ;-)

    RispondiElimina