Aggiornati su questo blog tramite una mail!

sabato 21 aprile 2012

Un pò disegno un pò "icona".

Il disegno del primo piano di Ironsword che troneggia nella copertina del romanzo "La Ballata del Cammino Lontano" nacque in realtà come disegno per un amico; risale a sei / sette anni fa e ne feci dono a questa persona.
Non so che fine il disegno abbia fatto, purtroppo: é uno dei pochi, pochissimi dei miei che avrei conservato volentieri. Tutto questo discorso per rispondere a chi, talvolta, dopo aver letto il libro (o visitato il forum di Ironsword dove il disegno di cui sopra é miniaturizzato nell'indice) me ne chiede informazioni. Col tempo ha finito col diventare l'immagine simbolo di Ironsword e di tutta una certa mia produzione; nell'originale c'é una porzione di deltoide del guerriero ferito (si nota ancora qui in alto) e, credo, la firma e una dedica! Boh. Onestamente non ricordo nemmeno a quale amico regalai questo disegno e perché.
Non é più in mio possesso da diverso tempo!

4 commenti:

  1. Io non ho nessun disegno che possa essere definito "icona". Curioso.
    Non un primo piano, o una silouette. Niente.
    Mah...

    Comunque questo è indubbiamente uno dei più riusciti fra i tuoi disegni di sempre.

    RispondiElimina
  2. Il che rende perfettamente l'idea sugli altri! 0_o

    RispondiElimina
  3. Peccato per il disegno perduto... ma peccato, soprattuto, per l'amico perduto!

    RispondiElimina
  4. Sai com'é il detto, Baltorr! Se un amico se ne va, non era così tanto amico! ;-D

    RispondiElimina